Italia e Cina mai così vicine: la serie A potrebbe disputare qualche partita a Pechino!

serie a - FirstRadioWeb

La Figc e il China Media Group avrebbero siglato un accordo per pubblicizzare il calcio italiano e far crescere quello cinese.

Stando alle prime indiscrezioni, si tratterebbe di un accordo pluriennale tra la Figc e il gruppo più importante nel campo dei media in Cina, il China Media Group.

Le due parti starebbero anche provando a organizzare un’intera giornata di serie A a Pechino. Quest’ultimo, infatti, sarà il tema dell’incontro tra il presidente cinese

Da quanto emerge dall’accordo pluriennale siglato tra la dirigenza della Figc e il China Media Group, il gruppo più importante nel campo dei media in Cina, si sta provando ad organizzare anche un’intera giornata di Serie A in quel di Pechino. Sarà proprio questo uno degli argomenti di cui si parlerà in un incontro con il presidente cinese Xi Jinping, che si trova in visita a Roma, e i presidenti della Federazione Italiana Gioco Calcio e della Lega di Serie A, Gravina e Miccichè, e l’amministratore delegato della Lega, De Siervo.

L’accordo tra Italia e Cina in ambito calcistico riguarda anche altri argomenti. Per il governo cinese espandersi nel mondo del pallone è una priorità fondamentale. Infatti, Xi Jinping vorrebbe organizzare i campionati del mondo di calcio nel 2026 o, al massimo, quelli del 2030 in territorio cinese. Una partnership con un paese come l’Italia potrebbe agevolare il percorso.

Negli accordi si parla anche di dell’inserimento di alcune giovani promesse cinesi nel calcio italiano e una condivisione dell’esperienza tecnologica con il VAR.

loading...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.