Visitatori del cimitero sentono ronzii provenire da un loculo: i Vigili del Fuoco fanno una singolare scoperta!

vigili del fuoco cimitero
   

Ronzii provenienti da un loculo: i vigili del fuoco intervengono e fanno una singolare scoperta

Dopo l’ennesima segnalazione, il sindaco di Campofilone, provincia di Fermo, Ercole D’Ercoli ha telefonato ai Vigili del Fuoco per vedere cosa c’era di anomalo in una bara del cimitero comunale. Diversi cittadini avevano rilevato attività “sospette” all’interno di un loculo del cimitero comunale. I Vigili del Fuoco, intervenuti con le attrezzature del caso, hanno scoperto uno sciame di api che si era accasato in un posto quantomeno strano: nell’intercapedine tra la chiusura di marmo e la bara.
Gli esperti hanno subito dato una spiegazione allo strano fenomeno: l’acqua non manca, i fiori neppure e poi in un ambiente estremamente protetto come l’intercapedine tra la lapide e il cemento che racchiude la bara, le api hanno trovato il proprio habitat ideale per produrre miele. E di miele, in effetti, ce n’era in abbondanza malgrado il periodo non sia proprio quello della produzione.
Insomma, mistero risolto al cimitero di Campofilone.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

×

Iscriviti alla nostra pagina Facebook