Iran: Aiea testerà uranio arricchito

   

(ANSA) – TEHERAN, 9 NOV – Campioni di uranio arricchito nel centro iraniano di Fordo verranno testati domani da ispettori dell’Aiea, l’agenzia internazionale per l’energia atomica. Lo ha reso noto il portavoce dell’Organizzazione per l’energia atomica iraniana, Behrouz Kamalvandi.
    Parlando durante un’ispezione a Fordo, Kamalvandi ha detto che, sulla base dell’accordo sul nucleare iraniano, non sarebbe stato consentito arricchire uranio nell’impianto per 15 anni, ma nel processo di ridimensionamento dell’accordo, l’Iran ha iniettato Uf6 (esafloruro di uranio) nelle centrifughe del sito.
    “Aumenteremo la capacità di arricchimento nei prossimi giorni, passando da 8.600 a 9.500 unità di lavoro separativo (Swu, l’unità di misura della quantità di uranio trattata e del suo grado di arricchimento), ovvero quasi la stessa quantità che avevamo prima della firma dell’accordo nel 2015”.
   

×

Iscriviti alla nostra pagina Facebook