MotoGP, Valentino Rossi esce dalla Yamaha! Nel 2021 ci saranno Quartararo e Vinales: quale futuro per il Dottore?

Una vera e propria bomba sta per scuotere la MotoGP: Valentino Rossi non sarà più un pilota della Yamaha (team ufficiale) nel 2021! A breve, come riportano diverse testate, dovrebbe arrivare l’annuncio dell’arrivo di Fabio Quartararo nel team principale a partire dal 2021 e così il francese affiancherà lo spagnolo Maverick Vinales che è già stato confermato nella giornata di ieri. A questo punto il Dottore non sarà più in sella alla moto della scuderia di Iwata e il suo futuro è tutto da scrivere: deciderà di spostarsi nel team satellite Petronas (ipotesi che non sembra essergli sgradita come ha dichiarato in una recente intervista concessa alla Gazzetta dello Sport) oppure si ritirerà?

L’addio alla MotoGP sembra essere un’ipoteosi sempre più concreta per il centauro di Tavullia che il prossimo 16 febbraio compirà 41 anni: i risultati che otterrà nelle prime gare del Mondiale saranno decisive per capire il da farsi. Il nove volte Campione del Mondo è ormai a un bivio inevitabile della sua gloriosa carriera. Nel frattempo il promettente Quartararo, nel 2019 vero fenomeno nel conquistare le pole position e capace di duellare con Marc Marquez, ottiene una posibilità importante e sarà probabilmente il ribattezzato El Diablo a dover lottare col fuoriclasse spagnolo per il titolo iridato (magari già nel 2020 quando sarà ancora in Petronas). Ricordiamo che Valentino Rossi è in Yamaha dal 2013 e che è stato con la scuderia giapponese anche dal 2004 al 2010 vincendo quattro Mondiali (2004, 2005, 2008, 2009).

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI MOTOGP

Loading…
Loading…

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

loading...