Calcio, FIGC: “Rischio esclusione per i club che barano sul protocollo anti-Covid”

Il consiglio federale della FIGC, stante quanto riporta la Gazzetta, che si è riunito oggi, ha stabilito le sanzioni per i club di calcio che non rispetteranno il protocollo anti-Covid. Si va dall’ammenda e si arriva fino all’esclusione di un sodalizio dal campionato. La FIGC, inoltre, per tutelare la salute di calciatori e addetti ai lavori ha convocato una task force composta da ben 31 esperti provenienti dal settore medico. Il loro compito sarà controllare che tutto venga svolto in maniera corretta e limpida, evitando che qualcuno non faccia tapponi oppure occulti i risultati degli stessi.

Queste le parole che, nello specifico, sono riportate dal comunicato ufficiale della Federcalcio: “La gravità della violazione è valutata in funzione del rischio per la salute dei calciatori, degli staff, degli arbitri e di tutti gli addetti ai lavori esposti al contagio da Covid-19nonché dell’accertata volontà di alterare lo svolgimento o il risultato di una gara o di una competizione“.

Loading…
Loading…

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

loading...