Ordinanza E-R su rientri superata da norma nazionale

(ANSA) – BOLOGNA, 12 AGO – L’ordinanza, annunciata ieri dalla
Regione Emilia-Romagna per sottoporre a tampone chi rientra
dalle vacanze in Grecia, Spagna, Croazia e Malta sarà superata
da un’analoga norma nazionale che il governo assumerà, d’intesa
con le Regioni. Lo ha annunciato l’assessore alla Salute
Raffaele Donini.
    “Le misure previste per l’Emilia-Romagna in un’ordinanza –
spiega Donini, assessore alla Salute – che era già alla firma
del presidente Bonaccini, saranno oggetto di un provvedimento
nazionale che verrà firmato in queste ore dal ministro della
Salute Speranza e controfirmato dai presidenti di Regione, e
avrà quindi validità nazionale. Si tratta di un provvedimento
che avrà le stesse caratteristiche che avevamo indicato nei
nostri protocolli. Una scelta che abbiamo condiviso, assieme
alle altre Regioni italiane, perché l’efficacia delle norme
potrà essere maggiore se adottata su tutto il territorio
nazionale”. (ANSA).
   

loading...