Conte accelera sui decreti sicurezza: modifiche al primo Cdm ‘utile’

AGI – Le modifiche ai decreti sicurezza “cercheremo di portarli al primo Consiglio dei ministri utile, stiamo lavorando sul piano tecnico”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, intervenendo al Festival dell’Economia di Trento. Sulle modifiche da apportare, ha sottolineato Conte, “già prima dell’estate è stato fatto un lavoro intenso. Vogliamo allargare il meccanismo di sicurezza e protezione per i cittadini e per i migranti che spesso arrivano in condizioni di fortuna. E’ un progetto molto più ampio”. 

Quanto al piano Ue presentato in settimana dalla presidente della Commissione von der Leyen, Conte ha affermato: “Se si afferma un meccanismo di redistribuzione obbligatoria, chi si sottrae dovrà avere un meccanismo ‘penalizzante’. Credo che nessuno possa pensare che la gestione dei flussi migratori possa essere risolto da un mese all’altro. E’ un percorso che stiamo facendo, è un passaggio non trascurabile, perché ci sono passaggi positivi, ma sicuramente non è l’approdo della politica migratoria europea”.

loading...