Tutti gli sport che si possono (o non possono) fare con il nuovo dpcm

Danza: assolutamente no. Yoga: sì, ma solo all’aperto. Calcio: nì. Nella gallery facciamo chiarezza sui dubbi (leciti) degli sportivi dopo l’ultimo decreto del presidente del consiglio

Si può giocare a tennis? E a calcetto? Il corso di danza viene sospeso? E lo yoga nei parchi? Con il dpcm firmato dal presidente del consiglio dei ministri Giuseppe Conte il 24 ottobre per contrastare la diffusione del covid-19, sono tornati in auge i dubbi degli sportivi. Tra chiusura delle palestre, definizione di sport di contatto e serrata delle piscine, molti si sono chiesti che cosa è o non è possibile fare in questo momento.

Mentre le associazioni di categoria hanno mostrato il loro malcontento per la decisione di bloccare gran parte dell’attività fisica (da un lato difendendo lo sport come strumento di benessere, dall’altro lamentando di aver messo in regola i propri spazi come richiesto dal comitato tecnico scientifico per niente), il sito del ministero dello sport ha pubblicato un lungo elenco di faq per fare chiarezza su che cosa è consentito fare e dove, fino al 24 novembre. Nella gallery trovate tutte le risposte.

Leggi anche

Potrebbe interessarti anche

loading...