Covid19: Gravina propone un taglio degli stipendi dei calciatori

L’emergenza Covid19 sta creando problemi economici a tutte le aziende ed il calcio non ne è esente.

Tra stadi vuoti, emittenti televisive e sponsor che si voltano dietro, gli introiti sono drasticamente calati per quella che è una delle industrie più importanti del mondo del pallone.

Per questo, come riportato dal quotidiano Repubblica, il presidente Gravina starebbe pensando ad una decisione drastica. Il numero uno della FIGC, infatti, vorrebbe proporre a UEFA, FIFA, ECA e sindacato calciatori, un taglio degli stipendi per i giocatori in maniera, ovviamente, proporzionale ai loro guadagni.

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Gattuso parla sul rinnovo: ” Non fatemi litigare con il Presidente”

L’AVVERSARIO – Il Napoli sfida il Real Sociedad in Europa League

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Covid: Tunisia, al via nuove misure restrittive

loading...