Udinese – Ecco le conseguenze della crisi della squadra friulana

udinese

L’Udinese non passa un bel momento tra disattenzione e cambi tardivi. La crisi che può costare la panchina.

Secondo quanto riportato da Tuttosport l’Udinese è in una situazione di crisi che potrà costare caro all’allenatore:

Prosegue la crisi per i ragazzi allenati da Luca Gotti, sconfitti anche dalla Sampdoria nell’anticipo giocato sabato al Luigi Ferraris.

Nonostante una discreta prima frazione, infatti, i bianconeri non sono riusciti a difendere il vantaggio ottenuto ad inizio ripresa, facendosi rimontare dai padroni di casa ed uscendo da Genova con zero punti in tasca.

Troppe, ancora una volta, le occasioni fallite davanti alla porta avversaria: come successo nella gara contro il Napoli, i friulani sono stati bravi a creare numerose palle gol, giocando un calcio fluido ed impensierendo la difesa blucerchiata, facendosi però ipnotizzare dall’estremo difensore rivale.

Solo la rete di De Paul, abile a sfondare il muro ligure, ha permesso agli ospiti di sbloccare la gara, regalando il momentaneo 0-1 all’Udinese. 

Tuttavia, qualche minuto più tardi, due disattenzioni individuali, accompagnate dai cambi tardivi dell’allenatore bianconero, hanno permesso alla Sampdoria di rimettere in equilibrio la sfida, trovando il sorpasso decisivo a 9’ dalla fine.

Per le Zebrette si tratta della quarta sconfitta nelle ultime cinque uscite, nonché il nono crollo stagionale: la zona rossa della classifica, presidiata da Crotone, Parma e Torino, dista soltanto tre lunghezze dalla compagine friulana, 15esima in graduatoria.

La squadra guidata da Gotti, tra due giorni, ospiterà tra le mura amiche l’Atalanta, in quello che sarà il recupero della decima giornata di Serie A: contro la Dea sarà vietato sbagliare, per salvare la panchina del tecnico adriese e riprendere fiducia in vista dell’ultima partita del girone di andata.

Fondamentale sarà arrivare al giro di boa con un discreto vantaggio sul terzultimo posto, al fine di affrontare il ritorno con più serenità e lasciarsi alle spalle il periodo buio vissuto ultimamente.

loading...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.