Usa: la Virginia potrebbe abolire la pena di morte nel 2021

(ANSA) – WASHINGTON, JAN 24 – La Virginia, lo Stato Usa che
ha usato di piu’ il boia, potrebbe diventare gia’ quest’anno il
primo Stato del sud ad abolire la pena di morte. Lo riporta il
Washington Post.
    “Penso che le prospettive di mettere fine alla pena capitale
nel 2021 siano eccellenti”, ha detto il procuratore Michael
Mullin, che sostiene una proposta di legge in questa direzione.
    Proposta per ora ferma in una subcommissione alla Camera. Ma una
versione sponsorizzata dal senatore Scott Surovell ha gia’
ottenuto disco verde da una commissione senatoriale e si prevede
che ne riceva presto un altro, prima di approdare in aula.
    Se la misura fosse approvata anche dalla House, il
governatore Ralph Northam si e’ detto pronto a firmarla. A
spianare la strada per la svolta e’ anche il fatto che i dem
controllano sia il potere esecutivo che quello legislativo.
    (ANSA).
   

loading...