Belotti richiesto dalla Juventus, il Milan rischia la beffa

Belotti

Belotti piace a Juve, Roma e Milan

La Juventus è pronta a strappare al Torino Andrea Belotti. L’attaccante italiano ha un contratto in scadenza il 30 giugno 2022 e in questi giorni è stato accostato con forza a Roma e Milan

Futuro tutto da scrivere per Andrea Belotti. L’attaccante italiano ha un contratto con il Torino in scadenza fra meno di un anno e mezzo, il prossimo 30 giugno 2022. Le parti stanno trattando il rinnovo ma al momento non c’è alcun accordo. Il giocatore, che lo scorso 20 dicembre ha compiuto 27 anni, è consapevole di essere di fronte ad un bivio importante della sua carriera: potrebbe, infatti, essere una delle ultime occasioni per fare il salto in un top club.

In questi giorni vi abbiamo parlato dell’interessamento da parte di Milan e Roma. I rossoneri vogliono affiancare a Zlatan Ibrahimovic, prossimo al rinnovo, un attaccante più giovane, capace di garantire i gol che sono venuti a mancare quest’anno quando lo svedese era assente.

Il ‘Gallo’ può davvero essere il nome giusto e il Milan sarebbe pronto a mettere sul piatto un’offerta vicina ai 25 milioni di euro. Al calciatore, come detto, pensa anche il club giallorosso che potrebbe salutare, al termine della stagione Edin Dzeko.

Dalla Spagna, però, giunge notizia di un’ulteriore squadra sulle tracce di Andrea Belotti. Secondo quanto riporta ‘TodoFichajes’, anche la Juventus vorrebbe prendere l’attaccante italiano del Torino. Il club di Cairo, si legge, difficilmente sarà disposto a cedere il centravanti ai bianconeri, che però non hanno fretta. Il contratto di Belotti, d’altronde, scade nel 2022 e dal prossimo inverno sarà libero di contrattare con altre squadre. La notizia, al momento, non trova conferme in Italia ma è vero che la Juventus a breve potrebbe trovarsi con un attacco da rifare. Come più volte, detto, il futuro di Cristiano Ronaldo, Dybala e Alvaro Morata resta tutto da scrivere e ci sarà spazio per nuovi arrivi.

loading...