No Tav, 10mila agenti non basteranno a fermarci

(ANSA) – TORINO, 01 AGO – “Non basteranno diecimila agenti
per fermarci”. Lo scrivono i No Tav, rivendicando sui social
l’attacco di ieri al cantiere della Torino-Lione in cui due
agenti sono rimasti feriti. Un riferimento alle affermazioni del
ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, che alla Camera ha
annunciato di avere assegnato a luglio quasi 10mila unità di
rinforzo per seguire le proteste in Val Susa “con la massima
attenzione”. I No Tav rivendicano anche di essere riusciti a “entrare all’interno del cantiere e a mettere fuori uso un Lince
dell’esercito”. (ANSA).
   

loading...