Covid: terapie intensive in calo e nessun decesso in Fvg

(ANSA) – TRIESTE, 25 SET – Oggi in Fvg su 4.100 tamponi
molecolari sono stati rilevati 64 nuovi contagi con una
percentuale di positività dell’1,56%. Sono inoltre 8.189 i test
rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 5
casi (0,06%).
    Oggi non si registrano decessi; scendono sia le persone
ricoverate in terapia intensiva (9) sia i pazienti in altri
reparti (45). Lo comunica il vicegovernatore della Regione con
delega alla Salute, Riccardo Riccardi.
    I decessi complessivamente ammontano a 3.817, con la seguente
suddivisione territoriale: 822 a Trieste, 2.022 a Udine, 679 a
Pordenone e 294 a Gorizia. I totalmente guariti sono 108.411, i
clinicamente guariti 80, mentre quelli in isolamento calano a
1.075.
    Dall’inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono
risultate positive complessivamente 113.437 persone (il totale è
stato ridotto di una unità a seguito di un test positivo
revisionato) con la seguente suddivisione territoriale: 23.015 a
Trieste, 52.425 a Udine, 22.791 a Pordenone, 13.621 a Gorizia e
1.585 da fuori regione.
    Per quanto riguarda il Sistema sanitario regionale, sono state
rilevate le positività di un infermiere e di un operatore
dell’Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina, di un
infermiere del Burlo Garofolo e di un operatore sociosanitario
dell’Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale.
    Relativamente alle strutture per anziani si registrano i contagi
di un operatore a Trieste e di un altro a San Daniele del
Friuli,
mentre non risultano casi positivi tra gli ospiti. (ANSA).
   

loading...