Deraglia treno Chicago-Seattle, almeno tre morti

(ANSA) – WASHINGTON, 25 SET – Un treno della linea ad alta
velocità che viaggiava tra Chicago e Seattle è deragliato mentre
attraversava nello stato del Montana, nei pressi della città di
Joplin. Lo rende noto la società Amtrak. Almeno tre le vittime
e diversi feriti. A bordo dell’Empire Builder c’erano 147
passeggeri e 13 membri dell’equipaggio. In corso le operazioni
di soccorso e di evacuazione. Nessun dettaglio ancora sulle
cause dell’incidente. Sono cinque le carrozze finite fuori dai
binari.
    Quella tra Chicago e Seattle è la più frequentata linea di
lunga distanza di Amtrak, e trasporta più di 500.000 passeggeri
all’anno. Prima di Amtrak, l’Empire Builder era il treno di
punta della storica Great Northern Railway che con i suoi circa
7.000 chilometri parte da Chicago, in Illinois, e arriva fino al
Pacifico, prima a Seattle nello stato di Washington e poi a sud
in Oregon, a Portland, attraversando otto stati Usa e impiegando
46 ore. Il treno, che attraversa le Montagne Rocciose e il
Glacier National Park non può andare oltre i 130 chilometri
orari. (ANSA).
   

loading...