Teresa Langella molestata da un chirurgo: “Da oggi quell’enorme peso sul cuore non c’è più”

21 Ottobre 2021

Teresa Langella ha raccontato con un intenso post pubblicato su Instagram, di essere stata molestata da un medico. L’ex volto di Uomini e Donne ha rivelato di aver tenuto per sé questo terribile momento, finché non ha avuto il coraggio di reagire: “La soluzione è stata gridare basta”, ha scritto la speaker. A supportarla, come sempre, il suo fidanzato Andrea Dal Corso: “Sei una donna a testa alta, un esempio da seguire”.

28 CONDIVISIONI

Teresa Langella racconta con un intenso post pubblicato su Instagram, una vicenda che fa parte del suo passato, ma di cui porta i segni, almeno nell’animo ancora adesso. È stata molestata da un chirurgo, come racconta lei stessa sui social, ma è riuscita a denunciare quanto le è accaduto e ha voluto condividere questo momento così doloroso, affinché chiunque abbia vissuto la sua stessa situazione possa trovare il coraggio di andare avanti e reagire nell’unico modo possibile: “La soluzione è stata gridare basta” ha scritto l’ex volto di Uomini e Donne. Al suo fianco, come sempre, il suo compagno Andrea Dal Corso che l’ha supportata.

Il racconto di Teresa Langella

La speaker radiofonica racconta su Instagram la sua sofferenza, che per lungo tempo ha cercato di nascondere, occultare, ma che puntualmente si ripresentava con prepotenza, ogniqualvolta ripensava a quei terribili momenti. Parlare di quanto le è accaduto è stata una forma di liberazione, un modo per poter reagire ad un evento traumatico che avrebbe voluto dimenticare, se solo avesse potuto, come racconta lei stessa:

Nel cuore della notte ho deciso di abbracciare il mio dolore, ci vuole coraggio, ma spero che questo sia anche d’aiuto a tutte le Donne che si trovano a non avere la forza di reagire, che si sentono in colpa e che provano vergogna ingiustificata. Ho vissuto nella convinzione di poter insabbiare il ricordo, che il tempo potesse cambiare le cose”. Il tempo non ha cambiato nulla. La soluzione è stata gridare: ”BASTA!” . Oggi in quell’aula ho guardato dritto negli occhi il giudice e raccontare come mi sono sentita, mi ha resa libera. Un medico chirurgo mi ha molestata utilizzando il suo ruolo per approfittare di me. Ok… sono riuscita a dirlo e mi tremano le mani. Non sono l’unica a cui è capitato e purtroppo non sarò nemmeno l’ultima, ma da oggi, quell’enorme peso sul cuore, non c’è più. Mamma , papà, vi chiedo scusa se ho taciuto , chiedo scusa a me stessa per essermi sentita sbagliata, quando ad esserlo era qualcun altro.

Le parole di Andrea Dal Corso

A supportarla, sempre sui social, è Andrea Dal Corso che ha elogiato il comportamento della sua compagna che ha preferito parlare a tempo debito: “Sei la più coraggiosa perché non hai avuto timore di uscire allo scoperto. Sei la più dignitosa, perché hai preferito farlo qui sui social anziché vedere lo scopo in TV. Sei una donna a testa alta e sei un esempio da seguire. Ti amo”. 

28 CONDIVISIONI

loading...