MotoGP: Iker Lecuona sostituirà l’infortunato Miguel Oliveira in sella alla KTM Tech 3 a Valencia

   

Comincia con qualche giorno d’anticipo l’avventura di Iker Lecuona in MotoGP con la KTM. Il 19enne pilota spagnolo, impegnato quest’anno nel Mondiale Moto2 nel Team American Racing, prenderà infatti il posto dello sfortunato portoghese Miguel Oliveira (suo prossimo compagno di squadra) nel Gran Premio di Valencia 2019 in sella alla KTM del Team Tech 3. Lecuona aveva già firmato un contratto con il team di Hervè Poncharal per passare in MotoGP nel 2020, ma i vertici della casa austriaca hanno deciso di offrirgli la possibilità di anticipare il suo esordio ufficiale nella top class dopo l’infortunio che ha costretto Oliveira ad operarsi alla spalla destra e a saltare le ultime due gare stagionali.

Il centauro nativo di Valencia avrebbe dovuto disputare la gara di casa in Moto2 per poi affrontare i test collettivi dei giorni seguenti con la sua nuova MotoGP, ma il proprietario dell’American Racing Team non si è opposto all’operazione ed ha concesso questa opportunità al suo pilota. Di seguito l’entusiasta commento di Lecuona a proposito del suo imminente esordio in MotoGP: “Avere quest’opportunità per il mio Gran Premio di casa mi riempie d’orgoglio. Dobbiamo goderci questa bellissima esperienza ma soprattutto imparare il più possibile per il futuro. Tutto ciò non sarebbe stato possibile senza l’aiuto e l’incoraggiamento di Hervé Poncharal, così come quello di Eitan Butbul e dello straordinario gruppo dell’American Racing Team che mi ha aiutato a crescere come pilota e come persona. Voglio augurare il miglior recupero ad Oliveira, mio compagno di squadra dalla prossima stagione. Farò del mio meglio a Valencia, così come faccio sempre”.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Loading…
Loading…
×

Iscriviti alla nostra pagina Facebook