Studente cade dal balcone a Sarzana: 16enne in gravissime condizioni

   
studente cade dal balcone a Sarzana
studente cade dal balcone a Sarzana

Studente cade dal balcone a Sarzana: il 16enne si è sporto dal balcone di casa, un appartamento al quarto piano, quando ha improvvisamente perso l’equilibro, precipitando per circa 15 metri. Attualmente versa in condizioni gravissime. Il giovane è stato immediatamente soccorso e trasportato d’urgenza all’ospedale di La Spezia. Ora è ricoverato in rianimazione.

Studente cade dal balcone a Sarzana: la dinamica

Forse ha avuto un malore, forse si è sporto troppo: il 16enne è precipitato per circa 15 metri schiantandosi al suolo. Ora è in prognosi riservata. Il giovane è attualmente in coma farmacologico, ma i medici non perdono la speranza e combattono contro il tempo per riuscire a salvargli la vita.

L’intera comunità di Sarzana è sotto choc per quanto accaduto nella mattinata di venerdì 8 novembre 2019. Unica testimone è la vicina di casa, particolarmente scossa.

Il ragazzo era solo in casa. I genitori erano al lavoro. Prima di uscire, al giovane è stato concesso di non andare a scuola a causa di una leggera indisposizione. Tempestivo l’arrivo del personale del 118, che ha prestato le prime cure. Giunta sul posto anche un’ambulanza della Pa di Sarzana. Con i soccorritori sono arrivati anche i genitori e altri familiari, insieme a una pattuglia dei carabinieri della compagnia di Sarzana.

Gli uomini dell’Arma hanno raccolto la testimonianza della vicina di casa, ascoltando anche genitori e amici. Stando a quanto emerso dai primi accertamenti, si sarebbe trattato di un drammatico incidente. Il giovane ha riportato gravi lesioni interne a causa della terribile caduta.

Il racconto di amici e conoscenti

È sempre stato un ragazzo studioso, serio e riservato, racconta chi lo conosce bene.

Un giovane senza apparenti problemi, amante della lettura e della musica, poco presente sui social. I suoi amici più stretti sono per lo più coetanei che frequentano il suo stesso liceo. Lo conferma anche il preside del Parentucelli-Arzelà, Generoso Cardinale: “La notizia è arrivata a metà mattinata e abbiamo avvertito anche i suoi compagni di classe che si chiedevano cosa fosse successo. Del resto il ragazzo molto difficilmente si assentava dalle lezioni”.

Difficile spiegare l’accaduto ai compagni: “Siamo andati in classe e con l’aiuto di una psicologa abbiamo cercato di non creare allarmismi, anche perché non avevamo elementi per poter dire cose esatte. Noi abbiamo spiegato che si è trattato di un terribile incidente e che il loro compagno si trova ricoverato all’ospedale di La Spezia per una grave caduta dal balcone di casa.

Fra l’altro si tratta di un ragazzo bravo, che fa parte di una classe eccellente dell’istituto e lui è uno dei migliori”.

Il preside dell’istituto scolastico ha quindi descritto la reazione avuta dai suoi compagni: “Hanno reagito nel migliore dei modi: pur affranti per l’accaduto, hanno seguito le lezioni pensando in questo modo di essere vicini al loro compagno che sta lottando per sopravvivere”. Quindi ha aggiunto: “Siamo tutti sotto choc per quanto accaduto. Stiamo sperando con tutte le nostre forze che il ragazzo possa riprendersi al più presto e tornare a scuola. Abbiamo contattato anche l’ospedale, dove però le notizie sono sempre riservate. I suoi compagni e tutti noi siamo vicini ai genitori, fra l’altro la madre fa parte della nostra famiglia del liceo e ieri mattina era in servizio. Soprattutto però la nostra speranza è che il ragazzo riesca a riprendersi e sappia cancellare questo terribile incidente, tornando ad essere l’ottimo allievo che è”.

×

Iscriviti alla nostra pagina Facebook