Ettore Messina, Olimpia Milano-Stella Rossa 67-77: “Purtroppo le assenze hanno condizionato il nostro gioco”

Al termine della dodicesima partita dell’Eurolega l’Olimpia Milano alza bandiera bianca in casa al Forum d’Assago cedendo alla Stella Rossa di Belgrado per 67-77.

Ecco le parole di coach Ettore Messina sul ko patito dai suoi: Congratulazioni alla Stella Rossa, ha giocato una partita molto fisica, nella quale il loro playmaker li ha guidati alla vittoria. Nedovic? Temo sia una guaio muscolare piuttosto serio. Gudaitis e Micov? Spero che recuperino, ma non lo so. Oggi non abbiamo avuto molte alternative al pick n’ roll: non si può giocare solo così, bisogna cercare di variare; ma questo è un dato di fatto vista anche la momentanea assenza di alternative. Non ero trionfalista quando abbiamo vinto delle partite di fila, non sono depresso adesso con delle sconfitte in serie. Dobbiamo continuare a lavorare in palestra, con serenità e un po’ più di incazzatura. Apprezzo chi ci incoraggia anche in queste serate: non ha senso buttare tutto all’aria per un momento negativo. Purtroppo, con le assenze, non siamo riusciti a fare tutti un passo avanti. C’è stata volontà, ma non abbiamo fatto “bene il nostro lavoro”.  Ora la cosa più importante è pensare alla prossima partita e tornare a vincere già in campionato”.

Di contro la soddisfazione ospite affidata al pensiero di Dragan Šakota: “E’ stata una bella vittoria che dedichiamo ai nostri tifosi, venuti sin qui. In Eurolega non esistono partite facili: in questo momento per noi più che vincere le partite è importante migliorare tutti i dettagli, soprattutto in difesa, anche perché non abbiamo particolari pressioni rispetto ad un risultato da raggiungere a tutti i costi. Rispetto a squadre come il Real Madrid e la stessa Olimpia noi dobbiamo focalizzarci maggiormente anche sul nostro campionato nazionale: al momento non abbiamo obiettivi, ma guardiamo avanti partita dopo partita”.


Loading…
Loading…

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

×

Iscriviti alla nostra pagina Facebook