Facebook lancia E.gg, un’app per i nostalgici degli anni ’90

In fase di test negli Stati Uniti, consente di fare collage artistici con materiali multimediali e strizza l’occhio all’estetica dei primi siti internet

E.gg è la nuova applicazione dell’universo Facebook (foto: E.gg)

C’è un nuovo arrivato nella famiglia di Facebook. Si chiama E.gg ed è la nuova applicazione partorita dallo Npe team, il gruppo di ricerca e sviluppo di Facebook, da oggi disponibile al download su app store per gli utenti statunitensi.

Questa nuova app è uno strumento di creazione che consente agli utenti di comporre e condividere dei collage artistici utilizzando una combinazione di disegni a mano libera, testo, immagini e gif provenienti da Giphy (che Facebook ha comprato a maggio). I contenuti possono essere condivisi grazie a un url univoco che ne permette la visualizzazione tramite web anche dagli utenti che non utilizzano la nuova applicazione E.gg.

Chi invece utilizza l’app può navigare tra i lavori degli altri utenti e riutilizzarli all’interno dei propri collage riportando i dovuti crediti all’autore.

E.gg è accessibile tramite applicazione o come spettatori tramite il web (foto: E.gg)

Facebook ha testato l’applicazione con un ristretto gruppo di utenti. I giudizi sembrano positivi. E.gg ha un potenziale perché consente agli utenti di esprimersi in maniera creativa dando vita a ricette, fan page, guide o tributi che raccontano storie personali.

Facendo leva sul fattore nostalgia, Menlo Park ha pensato quindi di rispolverare il vecchio stile dei primi blog. “Stiamo cercando di creare una piattaforma di ritorno al passato degli anni ’90“, spiega il team

Bisognerà però vedere come verrà moderata questa nuova piattaforma e quanta reale libertà d’espressione ci potrà essere. L’applicazione ricorda un po’ l’idea che inizialmente risiedeva alla base di Tumblr quando la piattaforma non imponeva vincoli particolari ai propri utenti. Il triste declino di Tumblr però ha mostrato come una moderazione troppo severa può stravolgere l’idea originale di “libertà creativa”.

E.gg è disponibile per il momento solamente sull’app store di Apple nei soli Stati Uniti. La società non ha specificato quando e se il prodotto approderà in altri paesi e su altri dispositivi.

Leggi anche

Potrebbe interessarti anche

loading...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.