Elenoire Ferruzzi si mostra sui social dopo tre mesi di ospedale, ecco come sta

Elenoire Ferruzzi torna a mostrarsi sui social dopo oltre tre lunghi mesi di ricovero in ospedale a causa di un grave forma di Covid-19. La showgirl transessuale poche settimane prima aveva condiviso su Instagram un messaggio straziante ai suoi fan: un video dal letto di ospedale con il viso interamente coperto da un lenzuolo, per non mostrarsi in quelle condizioni, spiegava. Oggi la sua salute sembra migliorata e stabile, l’umore è decisamente diverso e la Ferruzzi si sente di promettere un pronto ritorno sui social per i suoi amati seguaci: “Dal letto e Dopo tre mesi e mezzo di ospedale vi dico che tornerò presto, intanto vi guardo piccoli schifosini”, ha scritto mostrandosi finalmente in viso.

“Faccio questo video per dirvi che sono viva”

Una clip straziante, la voce spezzata, il dolore fisico e il trauma psicologico dal quale quel letto di ospedale non le permetteva di distrarsi. Lo scorso 3 giugno Elenoire Ferruzzi aveva fatto sapere che le mancava tutto, sua madre, la sua vita. “Faccio questo video per dirvi che sono viva, anche se c’è stato un momento in cui stavo morendo. Non avrei passato la notte, dissero a mia madre. Voglio ringraziare di cuore tutto il reparto di rianimazione dell’ospedale Sacco, sono stati meravigliosi. Ora sono stata trasferita in un altro reparto, sono ricoverata da più di tre mesi ed è ancora lunga, ma sono viva”. 

La lotta di Elenoire Ferruzzi contro il Covid

La star dei social era stata ricoverata a causa di una pesante forma di Coronavirus lo scorso marzo. Le sue condizioni erano apparse sin da subito molto gravi: “Sto combattendo una delle battaglie più bellicose della mia vita”, scriveva con le poche forze che aveva in colpo. “Sono devastata, terrorizzata, annientata, perché questo male ti riduce in questo modo”. Il suo ricovero era stato necessario per via dei polmoni attaccati dal virus in maniera pesante, che per questo non riuscivano più ad inglobare ossigeno nel modo corretto: “Aiutatemi ragazzi”. In un post su Facebook pubblicato da Angelo Mazzone, amico e socio fondatore di Milano Segreta, si leggeva: “Elenoire non risponde più alle cure, i suoi polmoni sono completamente andati. Il primario ha detto alla famiglia di prepararsi al peggio”.

loading...