Chiara Ferragni ironizza su Instagram: “Ma sei una mamma…”

chiara ferragni
   

Chiara Ferragni posta una foto senza veli e ironizza sui suoi haters.

La foto senza veli di Chiara Ferragni ha un significato ben preciso: fare ironia sui commenti dei suoi haters.

L’influencer più famosa d’Italia Chiara Ferragni è tornata a far parlare di sé. Questa volta attraverso un post su Instagram ironizza sugli innumerevoli commenti ricevuti che le ricordano che è una mamma.

Quando il tuo lavoro consiste nel confrontarti quotidianamente con tantissime persone attraverso i social network, è inevitabile essere sottoposti a critiche. Soprattutto se quelle persone solo su Instagram sono oltre 17 milioni. Ne sa qualcosa Chiara Ferragni, che ogni giorno posta attraverso storie e post, parte della sua vita, lavorativa e non. Per lei la strada non è sempre stata in discesa. Prima le critiche al suo lavoro e al suo fisico. Poi quelle al matrimonio con il rapper Fedez. Infine, addirittura sulla nascita del figlio Leone.

Ed è proprio su questo che l’influencer si è soffermata. La volontà di esprimersi come meglio crede, anche se madre di un figlio. Una foto che la ritrae senza veli con accanto il commento ironico: “But you’re a mother”.

Chiara Ferragni nuda su instagram

La foto è stata bombardata di commenti, tra i vip quello degno di nota è quello della super modella Irina Shayk: “F..k t…em.. HOT” ovvero un invito, non proprio garbato, a non ascoltare le critiche dal momento che Chiara è davvero in splendida forma.

Mentre a chi le ha chiesto se suo marito Fedez fosse d’accordo con lei, la bellissima influencer ha risposto: “D’accordissimo. Fortunatamente sono sposata con un uomo che ama vedermi esprimere come meglio credo”.

POTREBBE INTERESSARTI:

L’oroscopo di oggi 28 agosto

CRISI DI GOVERNO – Di Maio: “Ultima parola a Rousseau!”

L’Amazzonia continua a bruciare: il governo brasiliano rifiuta 20 milioni dal G7

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

×

Iscriviti alla nostra pagina Facebook