Anna Munafò neomamma: “Preoccupata per Michael, non toccatelo e non avvicinatevi senza mascherina”

Le prime gioie della maternità per Anna Munafò si accompagnano a una certa preoccupazione per il suo piccolo Michael. L’ex volto di Uomini e Donne è diventata mamma per la prima volta il 21 giugno: una felicità immensa, ma accompagnata alla comprensibile tensione dovuta all’emergenza sanitaria di questo periodo. La Munafò si è sfogata su Instagram proprio in merito a questo argomento, lamentando l’eccessiva leggerezza di molte persone che metterebbe in pericolo la sicurezza del suo bimbo.

Lo sfogo di Anna Munafò

Vi chiedo una cortesia, visti i suoi pochi giorni di vita, e vista la situazione che purtroppo stiamo ancora vivendo” scrive la Munafò, “anche se sono tante le persone che non credono al Covid o che comunque se ne fregano perché poco gli importa, vi chiedo per favore di non avvicinarvi troppo alla carrozzina se siete senza mascherina e che comunque il bambino non va toccato“. Evidente la sua ansia in un momento così delicato: “Non voglio essere maleducata, ma sono spaventata per la troppa leggerezza che vedo in giro. Grazie da Michael“.

Le nozze con Giuseppe Saporita e la nascita di Michael

Anna Munafò, ex concorrente a Miss Italia (si classificò seconda nel 2005, ad appena 19 anni), partecipò a Uomini e Donne nella stagione 2013/2014. I tempi della scelta di Emanuele Trimarchi e la successiva relazione con Matteo Milioti sono ben lontani: nel dicembre 2019 ha sposato Giuseppe Saporita, cresciuto come lei a Milazzo. I due si conoscevano sin da bambini, poi si sono ritrovati da adulti ed è scoccato l’amore. A ottobre, poco prima delle nozze, la felice scoperta della gravidanza. La nascita di Michael era prevista per il 10 giugno ma il piccolo si è fatto attendere per altri dieci giorni. “Un po’ siamo preoccupati per come gestiremo questa nuova vita che arriverà“, ha ammesso la ex tronista poco prima del parto, “ci chiediamo se saremo dei buoni genitori, perché per entrambi è la prima esperienza“.